Differenza tra saldatura laser per deposizione manuale e automatica

Saldatura laser per deposizione manuale

Con questo procedimento, il saldatore è rivolto verso l'ottica sull'oggetto da saldare e posiziona il metallo di riempimento manualmente sulla zona da saldare. Nella maggior parte dei casi, il metallo di riempimento consiste in un filo sottile con un diametro compreso tra 0,15 e 0,8 millimetri. Per risultati ottimali, il saldatore può variare direttamente e immediatamente la direzione di saldatura e la quantità del metallo di riempimento fornito. La saldatura laser per deposizione manuale utilizza frequentemente il laser pulsato.

Saldatura laser per deposizione automatica

La deposizione automatica dei materiali di riempimento con filo o polvere durante la saldatura laser è eseguita dalle macchine. Qui, si può usare la polvere metallica oltre al filo. I presupposti richiesti includono un software progettato ad hoc oltre a un hardware adatto. Questo software esegue i dati CAM richiesti per l'installazione della saldatura laser, permette la regolazione dei modelli del volume e specifica i parametri di saldatura per ogni livello di rivestimento.

Con Autoweld 5.0, OR Laser offre un programma automatico che migliorerà notevolmente la produttività della saldatura. Il deposito automatico dei materiali con filo o con polvere può essere installato senza un lavoro di programmazione e i tassi di deposito possono essere aumentati da un fattore di quattro a sei.

 


Sistemi laser manuali e automatizzati

We use cookies, with your consent, to personalize the Websites and to display customized advertisements here or on other sites.

To learn more about cookies and consent revocation options, click here.