Procedimenti di saldatura - OR Laser

Procedimenti di saldatura

icon-fuegen 11

Come funziona la saldatura laser?

Tutti i materiali che possono essere saldati in modo convenzionale, generalmente possono essere anche saldati con il laser. Rispetto a qualità, velocità e risparmio, la saldatura laser è superiore ai procedimenti convenzionali. Secondo l'intensità della radiazione del laser, la saldatura laser si suddivide in: saldatura a induzione di calore o saldatura profonda.

Saldatura a induzione di calore

Con la saldatura a induzione di calore, viene fusa solo la superficie del pezzo da lavorare. L'energia entra nel pezzo in lavorazione soltanto attraverso l'induzione di calore. La profondità di saldatura per questo procedimento è generalmente inferiore ai 2 millimetri. Il fascio laser fonde i materiali da unire al giunto. Le fusioni fluiscono una nell'altra e la fusione solidificata collega quindi i materiali in modo permanente. La saldatura a induzione di calore è usata principalmente per unire le parti con le pareti sottili. La saldatura regolare e arrotondata non ha bisogno di ulteriori procedimenti.

1: Raggio laser 2: Oggetto da lavorare 3: Saldatura


Illustration directement à souder

Saldatura profonda

Con la saldatura profonda, l'energia viene applicata sotto la superficie del pezzo in lavorazione. È usata quando è necessaria un'elevata profondità di saldatura o quando gli strati di materiali differenti devono essere saldati contemporaneamente. Questo procedimento è caratterizzato da un'alta efficienza e da un'elevata velocità di saldatura, grazie alle quali la zona colpita dal calore rimane piccola e la deformazione è molto leggera. L'intensità della radiazione laser è circa 1 MW per centimetro quadrato. Durante questo procedimento, il fascio laser fonde il materiale e inoltre genera un foro di penetrazione (anche denominato keyhole) di circa 1,5 volte il diametro del fascio laser. Questo foro è circondato da metallo fuso. Il foro di penetrazione si estende sul pezzo in lavorazione insieme al movimento del fascio laser sopra il giunto. Si forma una saldatura piccola e profonda mentre il metallo fuso fluisce intorno al foro solidificando la parte posteriore. Il fascio laser è guidato in profondità nel materiale attraverso la totale riflessione nel foro di penetrazione, di modo che possano essere realizzate profondità di saldatura fino a 25 millimetri per l'acciaio. La profondità di saldatura può essere 10 volte più grande della larghezza di saldatura.

1: Raggio laser 2: Oggetto da lavorare 3: Saldatura


Illustration de soudure profonde

 


Sistemi laser raccomandati per tutti i processi di saldatura