Taglio laser

Taglio laser

Il taglio laser è un processo termico di taglio per pannelli e strutture realizzate con una grande varietà di materiali. Anche le più complicate forme geometriche in 3D e i vari contorni possono essere realizzati in modo preciso e velocemente con il taglio laser. A differenza dei procedimenti convenzionali come la perforazione, con il taglio laser si possono realizzare anche le serie piccole e le parti individuali in maniera completamente economica.

Grazie al supporto dei sistemi CAD/CAM con specifiche per la sezione a croce permette l'uso di materiali di elevata qualità. L'elevata accuratezza del taglio è un altro vantaggio del taglio laser rispetto agli altri procedimenti di taglio. Selezionando il laser adatto, può essere realizzata qualunque cosa, da un giunto di pochi micrometri su componenti medici a un taglio nitido su una lamina di acciaio spessa. La lavorazione con il taglio laser non prevede alcun tipo di contatto e di forza, lo stress termico è causato solo dall'energia del laser. In generale, i bordi del taglio realizzati sono levigati e non richiedono rifinitura.

Benefici a prima occhiata:

  • Taglio di diversi tipi di materiali e spessori
  • Precisione delle finiture, ingresso ponderato di energia
  • Nessun contatto, processo senza uso di forza
  • Minimo effetto termico sui materiali
  • È possibile ottenere Kerf di pochi micrometri
  • Tempi più corti di ripresa
  • hohe Alta automazione e velocità di saldatura

 

1: Raggio laser 2: Gas per taglio 3: Oggetto da lavorare 4: Materiale fuso


Illustrazione per taglio laser

 

Il taglio laser è diviso in tre procedimenti differenti:

  • Fusione
  • Taglio a combustione
  • Taglio per sublimazione

Sistemi laser raccomandati per il taglio con laser